This page was exported from Il Processo Telematico - La Privacy - La Sicurezza Informatica [ https://maurizioreale.it ]
Export date: Fri Jun 2 23:17:25 2023 / +0000 GMT

Notifica tramite PEC nel processo amministrativo: il Consiglio di Stato fa marcia indietro!



Notifica tramite PEC nel processo amministrativo:

il Consiglio di Stato fa marcia indietro!

PEC jpg

L'articolo è stato realizzato per Il Quotidiano Giuridico, il quotidiano di informazione giuridica del gruppo Wolters Kluwer Italia e curato da Cedam, Utet Giuridica, Leggi d'Italia e Ipsoa.

Il Consiglio di Stato, sezione terza, con la sentenza del 20 gennaio 2016 n. 189, prende nuovamente in esame la questione relativa alla validità delle notifiche degli avvocati tramite PEC, ai sensi della legge n. 53 del 1994, dopo che, la medesima sezione, con la sentenza n. 4270 del 14 settembre 2015, la sezione quinta, con la sentenza n. 4862 del 22 ottobre 2015 e la sezione sesta, con la sentenza n. 2682 del 28 maggio 2015, si erano pronunciate in senso positivo.

Per proseguire nella lettura dell'articolo, clicca qui.

22 gennaio 2016

Avv. Maurizio Reale

 

 

 


Post date: 2016-01-22 12:52:21
Post date GMT: 2016-01-22 11:52:21
Post modified date: 2016-03-26 08:15:45
Post modified date GMT: 2016-03-26 07:15:45

Powered by [ Universal Post Manager ] plugin. MS Word saving format developed by gVectors Team www.gVectors.com